Mission

Sarà il voto libero del popolo veneto che determinerà se fare o non fare parte dello Stato italiano.

In un momento storico di offerte politiche sfaccettate, poliedriche, ma troppo spesso confusionarie, YES PODEMO nasce con un solo obiettivo: l’Autodeterminazione del Popolo Veneto. Molto di più di una dichiarazione d’intenti o di un progetto astratto YES PODEMO parla un linguaggio semplice e alla portata di tutti.

In un ordinamento democratico, lo strumento referendario garantito dalla Costituzione Italiana e da norme di diritto internazionale a cui l’Italia ha aderito, debba consentire al Popolo Veneto di esprimersi  liberamente, questa la convinzione di YES PODEMO.

YES PODEMO non perora la causa del sì nè del no all’apparteneza allo Stato italiano.

L’idea

YES PODEMO ha la sua genesi nel nome.

Yes, sì è possibile. In inglese perché ci rivolgiamo al mondo, alla carta dei Diritti dell’uomo delle Nazioni Unite, all’umanità tutta.

Podemo, possiamo, in lingua veneta, perché i veneti sono un popolo che ce la vuole fare arrangiandosi come nella storia, come nel proprio carattere.

YES PODEMO è un progetto global che fa leva sulla millenaria indipendenza e autonoma autorità della Repubblica Serenissima a cui sentiamo forte a tuttoggi l’appartenenza e il legame storico.

È dal 2013 che YES Podemo prende vita con finalità diverse, ma è solo negli ultimi mesi del 2015 che viene messo in cantiere un vero progetto, una proposta tangibile e chiara: poterci esprimere in maniera democratica sulla volontà o meno di appartenere allo Stato italiano.

Obiettivi